Frico Tortino di formaggio alla friulana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 200g di montasio fresco
  • 1 cipolla media
  • 1 patata novella
  • burro
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

Il "frico" è un classico della cucina popolare friulana. Preparato con solo formaggio, è una sorta di frittella croccante e stuzzica l'appetito nel rito quotidiano del "tajut", il brindisi da osteria; con l'aggiunta di patate e cipolle resta morbido e diventa piatto vero e proprio. Per accompagnarlo, in entrambi i casi, è tradizione offrire della polenta. Per la preparazione serve, ovviamente, il formaggio friulano per antonomasia, del Montasio Fresco. Innanzitutto mettete a lessare la patata con la buccia. Quindi prendete la cipolla, tagliatela a bastoncini il più fini possibile,  a julienne, come si suol dire  e fatela appassire in una padella da 16 centimetri di diamentro con una noce di burro e un pò d'olio extravergine d'oliva. Pelate la patata, tagliatela a fette e aggiungete in padella. Salate e pepate e fate prendere bene sapore. A questo punto aggiungete il Montasio che avrete ridotto a lamelle o a dadini per facilitarne la fusione. Lasciate sul fuoco fichè il formaggio non avrà formato una crosticina colorita e appetitosa. Servite con polenta fresca o grigliata, oppure in versione più moderna con altri elementi vegetali di stagione.

 

 

Ricetta tratta da o "Metti il Montasio nel Menù"
su concessione del "Consorzio per la Tutela del Formaggio Montasio".